FORMELLO - Lazio, segnali positivi da Escalante e Lazzari

22.10.2020 07:30 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, segnali positivi da Escalante e Lazzari

FORMELLO - Gruppo ristrettissimo il giorno dopo l’impresa con il Borussia Dortmund. Seduta di scarico a Formello, inizia in palestra e poi sul campo si vedono soltanto i calciatori risparmiati o entrati per una porzione di gara. Nove elementi totali comprendendo nel conto i tre Primavera Czyz, Ndrecka e Pino che si sono aggiunti a Djavan Anderson, Hoedt, Akpa Akpro, Parolo, Muriqi e Armini. Torelli, cross e tiri in porta, mentre i titolari che hanno piegato i tedeschi rimangono a lavorare al chiuso. Sul campo, oltre a loro, non si vedono Caicedo, Cataldi (problemi intestinali), Pereira (febbre) e i due lungodegenti Lulic e Radu. Sono da valutare le reazioni alla gara di ieri di Luiz Felipe (dovrebbe essere uscito semplicemente coi crampi) e Milinkovic, colpito duro sull'anca (zoppicava al momento della sostituzioni).

VERSO IL RITORNO. Segnali positivi invece da Lazzari, impegnato in una sgambata differenziata. L’esterno sta accelerando e accorciando i tempi di recupero dalla lesione rimediata in nazionale. Il Bologna rappresenterebbe un rischio eccessivo ma potrebbe farcela per la prossima gara di Champions League contro il Bruges (mercoledì prossimo alle 21). A parte anche per Escalante, frenato nelle ultime due settimane da un problema muscolare: ieri era in panchina senza nemmeno un allenamento coi compagni, domani e nelle rifinitura di venerdì si capirà se potrà entrare tra i convocati per il Bologna e rendersi utile a partita in corso. La ripresa è fissata per domani alle 15.

Pubblicato il 21/10

LAZIO - BORUSSIA, UN SUPER LEIVA

LE REAZIONI DELLA STAMPA TEDESCA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE