FORMELLO - Turnover europeo: Inzaghi rilancia Luiz Felipe e Nani, Luis Alberto rifiata

Pubblicato il 13-02 alle 12.45
14.02.2018 07:05 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 15660 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Turnover europeo: Inzaghi rilancia Luiz Felipe e Nani, Luis Alberto rifiata

FORMELLO - Scattano le prove tattiche anti-Steaua, la Lazio prepara il sedicesimo d’andata di Europa League per ritrovare la vittoria, puntare alla qualificazione agli ottavi e rilanciarsi anche in campionato. Inzaghi ruoterà gli uomini a disposizione, ai box ci sono soltanto Di Gennaro e Jordao, risparmierà i calciatori maggiormente impiegati nelle ultime settimane. Qualche big verrà schierato dal 1’ per necessità: Leiva è squalificato per la partita di lunedì con il Verona e quindi scenderà in campo dall’inizio in cabina di regia. Ai suoi lati Murgia e molto probabilmente Milinkovic, favorito su Parolo e Lulic, che lascerà la fascia sinistra a Lukaku. 

CAMBI. Dalla parte opposta ci sarà Basta. Sono previsti ben 8 cambi rispetto alla formazione scelta sabato sera per il match del San Paolo. Leiva, Milinkovic e Strakosha potrebbero essere gli unici confermati. In attacco Inzaghi rilancerà Nani in coppia con Caicedo. Felipe Anderson, rientrato ieri in gruppo, verrà convocato ma partirà dalla panchina. Al contrario Luis Alberto dovrebbe rimanere a Roma e rifiatare in vista della prossima di campionato (oggi ha svolto il riscaldamento atletico, senza poi partecipare alle prove tattiche). Anche in difesa il reparto potrebbe cambiare completamente: sono in vantaggio Bastos, Luiz Felipe e Caceres. Ma occhio a Radu: il suo riposo non è così scontato.