MOVIOLA - Lazio - Bologna, Irrati ringrazia il Var: su Leiva unica svista

24.10.2020 22:40 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MOVIOLA - Lazio - Bologna, Irrati ringrazia il Var: su Leiva unica svista

È Massimiliano Irrati il fischietto designato per l'anticipo serale del sabato di Serie A tra Lazio e Bologna. Ritmi intensi e palla che viaggia veloce non aiutano il fischietto pistoiese, sempre pronto a intervenire in quasi tutti i contatti spezzettando di fatto la gara. Dopo dodici minuti è già tempo di scelte decisive: Leiva controlla palla nella propria metà campo, subito colpito da dietro da Schouten. Irrati mette prima il fischietto in bocca, poi lascia inspiegabilmente giocare con Svanberg che, da fuori, porta momentaneamente in vantaggio il Bologna. Momentaneo, appunto, perché il Var richiama Irrati: on field review e fischietto nuovamente in bocca, stavolta per prendere la decisione giusta, quella di annullare l'1-0 felsineo. Rivedibile gestione iniziale degli ammoniti, considerando il giallo giusto ad Acerbi (trattenuta a campo aperto su Soriano), scelta non coerente con quello lasciato in tasca a graziare Danilo poco dopo (fallo tattico su Correa). Nel secondo tempo il doppio vantaggio della Lazio facilita il lavoro all'arbitro toscano, meno nel vivo del gioco e ordinaria amministrazione nella gestione della gara (il conto degli ammoniti finali salirà a cinque). Nel finale corrette le decisioni di Irrati in area laziale per un contatto tra Parolo e Soriano prima e per un presunto tocco col braccio - reclamato dal Bologna - di Acerbi poi. Voto: 6!