Albania - Polonia, gara sospesa per lancio di oggetti: ecco cosa è successo

Hysaj ha disputato tutta la gara, mentre Strakosha è rimasto in panchina. Dopo la rete ospite è scoppiato un parapiglia...
12.10.2021 23:10 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Albania - Polonia, gara sospesa per lancio di oggetti: ecco cosa è successo

L'Albania di Hysaj si inchina alla Polonia e perde il secondo posto del girone I. Una sfida sentitissima a Tirana con la selezione di Paulo Sousa che ha sbloccato il match al 77' con Swiderski. I calciatori ospiti hanno esultato davanti ai tifosi di casa che non hanno preso bene la cosa. Dagli spalti dell'Air Albania Stadium di Tirana è iniziato un lancio di oggetti e bottigliette di plastica che ha costretto l'arbitro Turpin a sospendere il match per circa 25 minuti. Le squadre sono poi tornate in campo per concludere la sfida.

HYSAJ E STRAKOSHA - Novanta minuti in campo per Hysaj che ha chiuso con un cartellino giallo, ma anche con un doppio errore in occasione del gol decisivo. Thomas Strakosha, invece, è rimasto in panchina.