Alessio su Immobile: "Si fermava a fine allenamento per del lavoro extra. Cresciuto anche umanamente"

L'allenatore, ex collaboratore di Conte, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio dove si è espresso anche sulla crescita di Ciro Immobile.
04.12.2020 19:05 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Alessio su Immobile: "Si fermava a fine allenamento per del lavoro extra. Cresciuto anche umanamente"

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, Angelo Alessio, tra le altre cose ex collaboratore di Conte, si è espresso sulla crescita di Ciro Immobile, conosciuto ai tempi del Siena“Ciro spesso a fine allenamento faceva lavoro extra con me, e quello che posso dire è che aveva e ha qualità tecniche e metaboliche importanti. All'inizio veniva accostato alle grandi squadre, e la Juventus decise di cederlo. Però ha fatto un percorso importante dopo essere tornato dall'estero, ed è cresciuto anche umanamente, l'uomo Immobile e non solo il calciatore. Ha affinato pure meglio le sue qualità grazie all'esperienza e all'essere arrivato spesso in doppia cifra. Dimostra il suo valore e mi auguro che continui a farlo, anche per la nostra Nazionale”.

Caso Suarez, avviso di garanzia per Paratici: il comunicato della Juventus

Lazio, occhio ai cartellini: Leiva è il primo diffidato della stagione

TORNA ALLA HOMEPAGE


Alessio: "Immobile lo vedo cresciuto umanamente. Acerbi erede di Chiellini"