Calciomercato Lazio, Santos Borré resta un'idea. Ma ci sono due ostacoli

L'attaccante colombiano viene riproposto anche dalla Spagna come soluzione offensiva per Inzaghi, ma la trattativa non è così facile.
15.07.2020 16:30 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Menghi - Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Santos Borré resta un'idea. Ma ci sono due ostacoli

CALCIOMERCATO LAZIO, SANTOS BORRÉ - Dato per assodato che la Lazio la prossima stagione giocherà la Champions League (è da catastrofisti pensare che la squadra non arrivi neppure quarta), da vedere poi attraverso quale piazzamento in campionato, la rosa ha bisogno di rinforzi. La straordinarietà del momento, con partite super ravvicinate, ha palesato una ineluttabile verità: la Lazio non è attrezzata per giocare ogni tre giorni. Dunque, per affrontare al meglio il periodo della Champions, urge intervenire sul mercato. 

BORRÉ PER L'ATTACCO - In difesa si parla di Kumbulla, per il centrocampo è già stato preso Escalante, per l'attacco si sta lavorando e uno dei nomi usciti è quello di Santos Borré, punta del River Plate con il contratto in scadenza nel 2021. Il profilo del colombiano era già entrato nei radar del ds Tare, ma ora dalla Spagna ripropongono l'idea di vederlo in biancoceleste. Il quotidiano Olé scrive che la Lazio proverà a prenderlo, anche se ci sono degli ostacoli. Uno, non manca la concorrenza. Due, l'Atletico Madrid, che per il 25% è ancora proprietario del calciatore, potrebbe decidere di riprendere il ragazzo, dietro conguaglio al River. La Lazio potrebbe arrivare ad offrire 15 milioni, cifra però che potrebbe non bastare. Siamo ancora nel campo delle ipotesi e delle valutazioni, ma Santos Borré resta in orbita Lazio.

Calciomercato, dalla Spagna: "Lazio interessata a Borré del River Plate"

Calciomercato, ecco chi è Santos Borré: in Spagna lo accostano alla Lazio

Torna alla home page