Coronavirus, il 20 febbraio la Russia chiude le frontiere ai cinesi

18.02.2020 20:30 di Redazione Cronaca - LLSN   Vedi letture
Fonte: repubblica.it
Coronavirus, il 20 febbraio la Russia chiude le frontiere ai cinesi

La Russia sceglie di vietare l'ingresso ai cittadini cinesi per evitare la diffusione del coronavirus. Come hanno confermato le autorità russe il Cremlino ha deciso di sospendere l'ingresso di cittadini cinesi nel suo territorio a partire dal 20 febbraio. Restrizioni di viaggio per prevenire la diffusione della malattia, che ha ucciso oltre 1.800 persone, sono state imposte da molti Paesi. La sospensione sarà per i cittadini cinesi che entrano in Russia per motivi di lavoro, privati, educativi o turistici e sarà temporanea.