Lazio, Di Canio: "Il derby non si pareggia. Scudetto? Se Inzaghi vince..."

25.01.2020 06:30 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Image Sport
Lazio, Di Canio: "Il derby non si pareggia. Scudetto? Se Inzaghi vince..."

"Un derby non si può pareggiare, meglio perderlo attraverso la possibilità di fare la storia", parola di Paolo Di Canio. Una frase che risuona forte e ricalca il concetto di un'altra affermazione diventata poi storia alla Lazio durante il Di Canio-Bis. Una filosofia di vita, motivo di sprone in campo: "Ci sono due modi per tornare da una battaglia: con la testa del nemico, o senza la propria". L'ex attaccante biancoceleste è tornato a parlare, a modo suo, di Lazio e di derby ai microfoni di Fanpage.it, dove ha dichiarato: "Ogni palla è una guerra, diversa da quella che fai ogni domenica. Alcuni allenatori, anche per distaccarsi e non mettere sotto pressione i giocatori, hanno parlato di una partita uguale a tutte le altre e sempre con tre punti in palio. Il derby invece vale molto di più, e soprattutto nella vita di tutti i giorni. Quando tu esci e vai dal fruttivendolo o in edicola, che tu sia della Roma o della Lazio. Credo che valga per la città di Roma e anche per altre città. In Italia soprattutto".

CHI ARRIVA MEGLIO - "Sarà straordinario per me questo derby, perché per la Roma è importante per mantenere la posizione in classifica e continuare ad inseguire il piazzamento Champions, e ne ha tutte le possibilità anche se ritengo l'Atalanta quella più forte tra le squadre in corsa. I giallorossi possono inoltre fermare una Lazio lanciatissima. Qualcuno mette in dubbio il sogno Scudetto della squadra di Inzaghi, ma se vince anche questa partita e il recupero e continua in questo campionato senza la fatica delle coppe, allora qualcuno potrebbe davvero crederci. La Roma ha dunque due obiettivi: vincere per sè e per fermare la Lazio".

Lazio, Nicoli: “Il gol al derby come arrivare in cima ad una montagna. Su Lovati…”

Lazio, la Capitale si blinda: i provvedimenti per il derby

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 24/01/2020 alle 10.15