Lazio Women, Proietti: "Domenica torno a disposizione del mister, vogliamo i tre punti"

La centrocampista biancoceleste ha presentato ai microfoni di Lazio Style Radio lo scontro diretto di domenica contro il Cesena
23.10.2020 20:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
Lazio Women, Proietti: "Domenica torno a disposizione del mister, vogliamo i tre punti"

"Non mollare mai": questo è il mantra che contraddistingue chi indossa la maglia della Lazio dagli altri. Questo è il mantra che rimbomba nella testa delle giocatrici della Lazio Women, alla ricerca della Serie A. Questa settimana la squadra di Seleman dovrà battersi contro il Cesena per cercare di arrivare alla vetta della classifica. Elena Proietti ha presentato il match ai microfoni della radio ufficiale: "Siamo seconde in classifica a due punti dal primo e in queste prime giornate abbiamo segnato molto ma abbiamo anche concesso tanto. Passata la fase iniziale di rodaggio (con l'inserimento delle nuove), cerchiamo di migliorare i risultati in casa e continuare la striscia positiva. Ci sono stati troppi pareggi. Questa domenica ci sarà lo scontro diretto con il Cesena (con una partita da recuperare, ndr) e potremmo conquistare la vetta, se dovessimo prendere i tre punti. Stiamo lavorando per questo e siamo state costruite per questo".

IL CAMPIONATO - "Il campionato avrà un andamento ostico, considerando le varie partite sospese per l'emergenza sanitaria. Per adesso stiamo cercando di preparare le prossime partite al meglio, saranno tre settimane importanti e molto determinante anche dal punto di vista psicologico. La classifica è molto corta e qualsiasi risultato potrebbe essere determinante".

RITORNO IN CAMPO - "Personalmente cerco sempre di guardare al lavoro della nostra squadra: siamo cmolto compettive, però dobbiamo rimanere concentrate e determinate. Ciò che ci è stato tolto lo scorso anno con l'algoritmo ci deve spronare a fare sempre meglio. Finalmente domenica torno a disposizione del mister dopo tanto tempo. Questo è il momento di dimostrare che la Lazio è pronta per il salto di qualità. Se giocherò? Dirlo sarebbe dare un vantaggio all'avversario (ride, ndr). Voglio aiutare la squadra a vincere. Oltre a giocare, lavoro in una radio e faccio l'assistente universitaria. E' difficile conciliare i vari impegni visto che il calcio impegna particolarmente tra allenamenti, partite e trasferte. La passione però non fa pesare gli sforzi".

SERIE A - "Il segreto delle grande vittorie è nascosto negli allenamenti, piuttosto che nelle gare. Sono sicura che daremo il massimo e porteremo la Lazio dove merita di stare".