Mihajlovic: “Perché si segna poco su punizione? Nessuno si ferma a calciare dopo gli allenamenti...”

08.03.2021 10:15 di Edoardo Zeno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mihajlovic: “Perché si segna poco su punizione? Nessuno si ferma a calciare dopo gli allenamenti...”

Nel calcio moderno si segna sempre meno su punizione. Due ex specialisti come Alex Del Piero e Sinisa Mihajlovic si sono trovati a parlare di calci piazzati negli studi di Sky Sport. L'ex numero 10 bianconero ha domandato all'allenatore del Bologna il motivo della scarsa realizzazione dei calci di punizione. Sinisa ha risposto prontamente: "Ma te lo spieghi tu, se io da allenatore mi metto a calciare punizioni, ovunque sono stato, non solo a Bologna, e faccio più gol dei miei giocatori anche dopo 15 anni che ho smesso di giocare. Ci sarà un motivo? Se si può migliorare con l’allenamento? Si può fare di più con l'allenamento. Bisogna farlo, ma bisogna avere passione per le cose. Noi dopo l'allenamento restavamo in campo ad allenarci, a fare le sfide, calciare punizioni. Ma io sono 12 anni che alleno. Mai successo di trovare un giocatore che dopo l'allenamento mi dice 'mister posso rimanere per tirare le punizioni?', glielo devo dire io. Perché se capita di domenica il gol non viene mica così. Tutta lì la differenza.