Sconcerti: "Lazio più debole dello scorso anno, il problema è sulle ali"

22.09.2021 06:55 di Alessandro Vittori Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Sconcerti: "Lazio più debole dello scorso anno, il problema è sulle ali"

Mario Sconcerti ha detto la sua difficoltà che sta incontrando la Lazio nell'apprendimento delle idee del nuovo tecnico Maurizio Sarri. Le parole rilasciate ai microfoni di TMW Radio: "Credo sia tutto nella norma perché la Lazio è una squadra che viene da tanti anni di Inzaghi, che aveva un gioco opposto a quello di Sarri. Il nuovo tecnico vuole massimo due tocchi e velocità di esecuzione, mentre Inzaghi lasciava più possibilità di espressione agli attaccanti. La Lazio ha problemi di adattamento soprattutto sulle ali. Il modulo di Sarri prevede ali molti forti, mentre la Lazio ha preso un trentaquattrenne come Pedro che fa degli scatti la sua forza, e poi Felipe Anderson, che non è mai stato un giocatore continuo. In questo momento sta mancando anche un giocatore fondamentale come Luiz Felipe, che ha ballato contro Joao Pedro. Mi sembra una squadra più debole dello scorso anno".

Pubblicato il 21/09