Vaccini | L'Ema approva Johnson&Johnson: "Casi molto rari di trombosi cerebrale. Benefici superano rischi"

20.04.2021 17:21 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Vaccini | L'Ema approva Johnson&Johnson: "Casi molto rari di trombosi cerebrale. Benefici superano rischi"

L'Agenzia europea per il farmaco ha approvato il vaccino di Johnson & Johnson poiché in una nota ha fatto sapere che "i benefici superano i rischi". La revisione sul serio si è resa necessaria dopo i casi di trombosi cerebrale che si sono verificati negli Stati Uniti.

Nessun rischio specifico

L'Ema ha fatto sapere che però pur confermando gli eventi molto rari di trombosi cerebrali nei soggetti con un basso livello di piastrine, non esistono fattori di rischio specifici tali da sconsigliare il vaccino. La scelta è comunque demandata ai singoli stati.

Il bugiardino sarà aggiornato

Alla luce della revisione in ogni caso sul bugiardino comparirà nella voce come eventio collaterale molto raro la trombosi cerebrale. Il meccanismo con il quale si attiva a livello fisiopatologico anche non è possibile identificarlo sebbene la sintomatologia sia molto simile alla trombocitopenia indotta da eparina.