Tennis, Sinner da sogno: Bautista battuto e finale del Masters 1000 di Miami

Capolavoro sportivo di Jannik Sinner che battendo Bautista ha conquistato la finale del Masters 1000 di Miami
02.04.2021 22:34 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
Tennis, Sinner da sogno: Bautista battuto e finale del Masters 1000 di Miami

Incredibile capolavoro sportivo di Jannik Sinner che a soli 19 anni ha conquistato la finale del Masters 1000 di Miami. Dopo due ore e 27 minuti di gioco l'azzurro è riuscito a battere in tre set molto equilibrati,  5-7, 6-4, 6-4, Roberto Bautista Agut. Jannik Sinner è il quinto finalista più giovane nella storia dei 1000 dopo Chang, Nadal, Gasquet e Medvedev. Domenica giocherà la finale con il vincente tra Rublev e Hurkacz. "E' davvero incredibile. Sono contentissimo, la prima semifinale in un 1000 è difficile da giocare. Oggi non era facile giocare bene, ho cercato di servire bene, di muoverlo un po', di mischiare un po' le carte e quella è stata la chiave", queste le sue parole a fine gara.

Nazionale, nuova positività al Covid nell'Italia: si tratta di Verratti

UFFICIALE - Atalanta-Juventus, niente Olimpico per la finale di Coppa Italia: luogo e data del match

TORNA ALLA HOMEPAGE