Serie A, Dal Pino e il discorso fatto in Assemblea contro le tre della Superlega

Ieri si è tenuta l'Assemblea straordinaria di Lega per parlare dei tre club che avevano fondato la Superlega e di diritti Tv
24.04.2021 09:00 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Serie A, Dal Pino e il discorso fatto in Assemblea contro le tre della Superlega

Dopo una settimana molto concitata, i club di Serie A si sono ritrovati ieri pomeriggio in Assemblea per parlare dei club fondatori della Superlega (Inter, Milan e Juventus) e non solo. Il presidente di Lega Dal Pino è stato il vero protagonista: con un discorso di circa 20 minuti, come riporta la rassegna stampa di Radiosei, ha messo a tacere chi volesse le sue dimissioni e ha colpevolizzato Inter e Juve, Milan di meno, di aver boicottato la media-company di Lega. "Sono stato accusato di non voler portare avanti i lavori, invece erano altri i boicottatori". Dal Pino si è preso la sua personale rivincita sottolineando come andrà avanti senza remore. 

SPACCATURA - Ciò che si è vissuto in questi giorni ha provocato una spaccatura quasi insanabile tra i club, anche se lo stesso presidente Dal Pino ha provato a fare da paciere: "Mi auguro che si ritrovino al più presto lo spirito associativo e il dialogo". Difficile che ciò accada visto che qualche club è pronto ad andare per vie legali contro Andrea Agnelli

DIRITTI TV - Oltre a parlare di sabotaggi e tensioni, durante la riunione si è parlato anche di diritti Tv: le società hanno deciso di rimettere in vendita il secondo pacchetto senza apportare modifiche (3 partite in co-esclusiva). La base d'asta è di €150mln e si partirà martedì. A contendersi il pacchetto, oltre a Sky, ci saranno DiscoveryAmazon. Mediaset sullo sfondo, in attesa di capire se ci sarà la possibilità di vedere il campionato in chiaro. 

Lazio, torna il caso portiere: Inzaghi deve scegliere per il prossimo anno

Lazio, per la Champions ci vuole un altro finale: le ultime sette dell'era Inzaghi

TORNA ALLA HOME