Atalanta - Lazio, Lotito: "Il quinto trofeo della mia gestione. Inzaghi è come un figlio..."

16.05.2019 06:42 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Atalanta - Lazio, Lotito: "Il quinto trofeo della mia gestione. Inzaghi è come un figlio..."

Anche un felicissimo Claudio Lotito ai microfoni di Lazio Style Channel al termine della finale di Coppa Italia vinta contro l'Atalanta: "La classifica non rispecchia le potenzialità di questa squadra. Abbiamo vinto meritatamente contro l'Atalanta che sta veleggiando verso la Champions. Tenevamo particolarmente a questa Coppa Italia perché è il quinto trofeo della mia gestione e ci dà la certezza dell'Europa".

Dopo la premiazione, il presidente Lotito è intervenuto ai microfoni di Rai Uno: "Questo è un trofeo meritato e conferma che questa squadra ha le potenzialità per raggiungere dei grandi traguardi. Abbiamo battuto l'Atalanta in modo meritatissimo. Questa è una squadra che sta lottando per la Champions e altrettanto avrebbe potuto fare la Lazio. Il risultato di questa vittoria ci permette di arrivare in Europa. Una presenza stabile in Europa League ci permetterà di creare un progetto europeo di spessore. Io ho sempre investito per migliorare questo club, sono i numeri a parlare e a testimoniarlo. Il futuro di Inzaghi? Non è mai stato messo in discussione, sono leggende metropolitane nate dopo alcune sconfitte. Per me è un figlio adottivo, lo ho portato dalla Primavera alla prima squadra. Non è mai stato messo in discussione e non lo dico perché ha vinto la Coppa Italia, ma perché ha le capacità che servono per ricoprire quel ruolo. Poi è vero, nel corso dell'anno ci sono stati episodi che hanno rallentato la nostra corsa, per esempio gli infortuni. Gasperini che reclama un rigore? Non voglio fare dietrologie post gara. Io sono abituato a rispettare i responsi del campo quando sono meritati. loro hanno avuto una grande occasione nel primo tempo, ma dopo di quella non mi sembra che ne abbiano avute altre. Noi invece sì e abbiamo meritato la vittoria. Me lo hanno confermato anche alcuni esponenti della dirigenza dell'Atalanta".

Pubblicato il 15-05 alle 23.07