Immobile riflette sul futuro: “La Lazio è la mia vita, ma…”

08.03.2024 07:20 di Ludovica Lamboglia Twitter:    vedi letture
Immobile riflette sul futuro: “La Lazio è la mia vita, ma…”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il futuro di Ciro Immobile alla Lazio torna a vacillare. Dopo le insistenti voci di un suo possibile addio, a seguito del continuo assalto degli arabi su di lui, in estate le cose potrebbero cambiare. Il bomber è stato criticato duramente da molti tifosi della Lazio per l'errore di Monaco sullo 0-0 di cui si pente amaramente. Infatti, come riporta Repubblica, Ciro si sarebbe rammaricato nel post partita contro il Bayern Monaco: "Ho sbagliato un gol facile, mi dispiace, ho colpito male". Ma ciò che trova inaccettabile il capitano biancoceleste è la valanga di commenti pesanti che ha ricevuto nelle ultime ore.

"Sei finito", uno dei più struggenti, per uno che ha messo a segno 206 gol con la maglia della Lazio. Non solo, un giocatore che nelle ultime 23 partite di Champions League ha siglato ben 13 reti, soprattutto la rete dell'andata degli ottavi di finale che ha lanciato la Lazio verso un sogno "disperato". Per questo, stando sempre a quanto riportato dal quotidiano, le cattiverie lette hanno alimentato quei pensieri negativi che da mesi lo tormentano. Il disagio di non sentirsi più amato, nonostante la stima e l'affetto incondizionato, è per Immobile lacerante e la sensazione è che il suo ciclo in biancoceleste sia finito.

Davanti a lui c'è ancora un contratto da 4 milioni a stagione che lo lega al club fino al 2026, ma l'idea sarebbe quella di aiutare la squadra a centrare gli ultimi obiettivi stagionali, per poi salutare: "Voglio lasciare un bel ricordo" avrebbe sussurrato nella notte del grande rimpianto, affermando a gran voce per lui la Lazio è la sua vita. Per questo adesso la situazione potrebbe davvero cambiare in estate, ma una cosa è certa: Immobile non vuole abbandonare la nave in piena difficoltà.

Pubblicato il 7/03