Lazio, Inzaghi tra bonus Scudetto e rinnovo: i dettagli

07.03.2020 08:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi tra bonus Scudetto e rinnovo: i dettagli

Era giugno 2019 quando Simone Inzaghi firmò l'ultimo rinnovo con la Lazio. Lotito e Tare spinsero per un inserire un premio scudetto (mezzo milione), segnale che la società ci credeva davvero. Adesso invece ci credono tutti. Senza esser mai diventata un'ossessione, il tricolore è un sogno alla portata dei biancocelesti. E gran parte di tutto ciò è anche grazie al merito di Simone Inzaghi che già da tempo fa gola a diverse panchine: l'interesse di PSG e Barcellona è certificato. Ma per Simone la Lazio significa casa. A breve la moglie Gaia gli darà un altro figlio: sarà un altro motivo valido per rimanere a Roma, oltre al fatto che diventerà il tecnico con più presenze sulla panchina della Lazio e che tornerà a giocare la Champions League. Il suo contratto è stato rinnovato di un anno: dal 2020 al 2021. Ma, come riporta la rassegna di Radiosei, Lotito gli ha strappato la promessa di rivedersi a fine campionato. Con o senza scudetto. Al momento il suo stipendio è di 2 milioni di euro, molto meno rispetto ai tecnici con cui si sta contendendo il titolo: Conte (11 mln) e Sarri (7,5 mln). Ma per Simone il rinnovo non sarà una questione di soldi, bensì di stimoli. E con gli scenari che si stanno aprendo, gli stimoli non mancheranno di certo.

Lazio, ecco il nuovo calendario

Luis Alberto premiato calciatore del mese

TORNA ALLA HOMEPAGE