Terremoto in Albania, il dolore di Tare: "È una tragedia immane"

27.11.2019 07:28 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-LaLaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Terremoto in Albania, il dolore di Tare: "È una tragedia immane"

Una forte scossa di terremoto ha colpito nella notte l'Albania nella sua zona settentrionale. L'epicentro della scossa, di magnitudo 6.5, è stato registrato nei pressi di Durazzo. Edifici sono crollati e al momento si contano circa 300 feriti e nove vittime. Ma il bilancio, fanno sapere i media albanesi, è destinato a salire, anche perché nel frattempo sono seguite diverse repliche di magnitudo inferiore alla scossa principale, ma comunque lesive per gli edifici già danneggiati. L'evento sismico ha sconvolto Igli Tare. Il ds della Lazio, molto legato alla sua terra e al suo popolo, attraverso i microfoni dell'Adnkronos ha voluto esprimere la propria solidarietà e anche il proprio dolore: "È una tragedia che ha profondamente scosso me e la mia famiglia, una tragedia immane. Sembra che il numero delle vittime sia destinato ad aumentare, io mi auguro con tutto il cuore il contrario". Non solo. Tare promette aiuto alla sua Albania: "Farò tutto il possibile per aiutare il mio popolo, cercherò più che posso di dare una mano". L'Italia, intanto, come confermato dal Premier albanese Rama, ha inviato aerei di soccorso per aiutare l'esercito e la protezione civile nelle operazioni di salvataggio. 

Clicca qui per tornare alla home

Terremoto in Albania, Genti Tare: "Situazione molto critica"

Pubblicato il 26/11 alle 12.14