EURORIVALI - Cluj e Celtic a valanga, Rennes ko. L'Europa della Lazio appesa a un filo

I prossimi avversari della Lazio nel gruppo E di Europa League vincono ancora in campionato e adesso si preparano ad affrontare in biancocelesti.
24.11.2019 08:00 di Tommaso Guernacci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
EURORIVALI - Cluj e Celtic a valanga, Rennes ko. L'Europa della Lazio appesa a un filo

Non si ferma più il Cluj. I prossimi avversari della Lazio nel gruppo E di Europa League vincono ancora in campionato e mantengono la vetta della classifica a cinque punti della seconda, che però a sua volta ha una partita in meno. Contro il Chindia Targoviste nell'anticipo del campionato, sono arrivati altri 4 gol: al pronti e via di Itu ha fatto seguito la doppietta del solito Bordeianu e la rete di Camora in chiusura di match. Ora c'è la Lazio allo Stadio Olimpico, per una partita - soprattutto per i biancocelesti di mister Inzaghi - da dentro o fuori: vietato sbagliare. 

CELTIC - Risultato in fotocopia per il Celtic che, così come i romeni, stende il proprio avversario con un netto 4-0. È il vecchio pallino del ds Tare, Odsonne Edouard, a colpire per primo il Livingston dopo 19 minuti. Il momento è di quelli magici, alla squadra di Lennon ormai viene tutto. Funziona tutto. Nella ripresa gli Hoops giocano dunque sul velluto e firmano il poker con le reti di Forrest (doppietta) e Brown. Gli scozzesi - che tornano così primi in classifica a +3 dai Rangers, impegnati oggi contro l'Hamilton - hanno già superato il girone di Europa League. La Lazio gli chiede "solo" di battere il Cluj nell'ultimo turno. In quel caso, e con il doppio successo dei biancocelesti contro romeni e Rennes, sarebbe la squadra di Inzaghi a passare. Un filo sottilissimo separa la Lazio dall'eliminazione, ma ancora non tutto è perduto.

RENNES - Altrettanta gloria non c'è invece per il Rennes. Dopo due vittorie di fila in campionato (intervallate dal ko di Cluj in Europa League), i bretoni perdono di misura in casa del Digione: 2-1 il risultato finale. E pensare che gli ospiti erano anche passati in vantaggio con il gol al 58' di Raphinha. Niente da fare, in poco meno di dieci minuti il match è stato ribaltato grazie alle reti di Sammaritano e di Chouiar. Rennes che resta all'undicesmo posto con 18 punti in classifica. E adesso l'Europa League, con i rossoneri già eliminati e che nell'ultima giornata riceveranno la Lazio: per una piccola speranza alla quale i biancocelesti di mister Inzaghi si aggrapperanno per un'ultimissima chance di qualificazione ai sedicesimi di finale.  

I RISULTATI

Cluj - Chindia Targoviste 4-0: 3' Itu, 71' e 80' Bordeianu, 87' Camora.

Celtic - Livingston 4-0: 19' Edouard, 57' Brown, 64' e 90' Forrest.

Digione - Rennes 2-1: 58' Rapinha (R), 70' Sammaritano (D), 82' Chouiar (D).  

Lazio, le ultime da Formello in vista del Sassuolo 

Calciomercato Lazio, biancocelesti su Miranchuk

Clicca qui per tornare all'homepage del sito 

Pubblicato il 23/11