FORMELLO - Lazio, in 6 per la seduta di scarico: domani prove anti-Verona

25.07.2020 06:45 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
FORMELLO - Lazio, in 6 per la seduta di scarico: domani prove anti-Verona

FORMELLO - Non si forza più nessuno. Qualificazione Champions in tasca, la seduta di scarico viene svolta da soli 6 calciatori di movimento: sono Armini, Falbo, Moro, Bastos, Adekanye e André Anderson. In più c’è Jorge Silva, appena rientrato da un problema fisico, che svolge un lavoro differenziato insieme al preparatore atletico Fonte. Tutti gli altri rimangono a riposo o effettuano lo scarico in palestra. Simone Inzaghi comincerà a pensare al Verona da domani, quando alle 10 (stesso orario di oggi) scatteranno le prove tattiche della rifinitura. Non avrà a disposizione Lazzari, ammonito e squalificato per il match al Bentegodi (era diffidato). Al suo posto, se riuscirà a dare garanzie fisiche dopo l’ingresso di ieri sera, toccherà a Marusic, tornato dalla lesione muscolare che ha compromesso il suo finale di stagione.

DOMANI. I cambi di formazione potrebbero essere più di uno: un altro possibile è in attacco dove Correa prova ad affiancare Immobile al posto di Caicedo. Il Tucu non ha i 90 minuti della gambe, ballottaggio aperto con il Panterone, dipenderà dalle reazioni del suo ginocchio sinistro. Contro il Milan si era fermato per un infortunio al legamento collaterale. Occhio alle condizioni di Acerbi, ieri rimasto in campo nonostante un brutto movimento del ginocchio destro. Ha portato a termine la gara, non rinuncia mai a niente, se non ci saranno controindicazioni darà il suo ok anche per la partita di domenica (ore 19.30). Il dubbio dietro semmai è tra Bastos e Luiz Felipe, reduce da due partite ravvicinate al rientro da uno stiramento importante.

Pubblicato il 24-07 alle 11.15