Calciomercato Lazio, il retroscena: per Murgia c'è la recompra

Il club biancoceleste, che ha ceduto il cartellino del proprio centrocampista alla Spal per assicurarsi Lazzarri, manterrà un diritto di riacquisto.
09.07.2019 08:05 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato Lazio, il retroscena: per Murgia c'è la recompra

È stata definita nella notte l’operazione per portare Manuel Lazzari alla Lazio. Okay anche le modalità di pagamento: dopo qualche giorno di attesa gli ultimi dettagli sono stati concordati e l’esterno si prepara ormai per visite mediche e firma sul contratto. Nell’operazione anche Alessandro Murgia che, dopo il prestito della scorsa stagione, si trasferirà a Ferrara a titolo definitivo. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, i biancocelesti avranno però un diritto di recompra sul centrocampista reduce dall’Europeo Under 21. Tare crede nel prodotto del vivaio e, negli ultimi anni, anche la politica del club è stata quella di puntare sui propri giovani. Dopo una lunga trattativa che ha coinvolto presidenti e direttori sportivi, i due club hanno fissato a 14 milioni l'opzioni di riacquisto sul classe ’96, valutato circa 7 milioni. Di fatto la stessa cifra che la Lazio dovrebbe sborsare tra uno e due anni per riportarlo a Formello. Un’operazione win-win: la Spal, che era interessata a confermare Murgia, può tenerlo in rosa e monetizzare dalla sua cessione; i capitolini - se dovesse esplodere - sarebbero in vantaggio sulla concorrenza e potrebbero riportarlo nella Capitale a una cifra più contenuta.

CALCIOMERCATO LAZIO, RADU PIACE ALL'ESTERO

LAZIO, HA RINNOVATO IL GIOVANE KALAJ

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE