Cannavaro: “Sarri il mio preferito. Pallone d’Oro? Ecco a chi lo darei”

17.07.2021 13:00 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
Fonte: Tuttosport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cannavaro: “Sarri il mio preferito. Pallone d’Oro? Ecco a chi lo darei”

Fabio Cannavaro analizza il percorso dell'Italia a Euro 2020 e non solo. Il capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006 ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport in cui ritorna sul cammino degli Azzurri e analizza tutti i nuovi allenatori di Serie A. Di seguito le parole del difensore ex Juventus e Parma: "Chi è il mio allenatore preferito? Sarri. È l'allenatore più intrigante e con un gioco definito. Mourinho dovrà riconfermarsi. Spalletti ha una squadra forte è abituata bene. Sono curioso di vedere Inzaghi all'Inter".

ITALIA - "Ho fatto un gran tifo e sono felice che sia stato Chiellini ad alzare una nuova Coppa dopo di me perché nel 2006, a Berlino, Giorgio era in tribuna ad assistere alla nostra finale. E poi con lui ho anche giocato e lo stimo molto. Donnarumma? È il fuoriclasse di questa Italia. Mi meraviglio che, prima di Euro2020, c’era anche chi lo considerava un portiere bravo, ma normale. Non c’è nulla di normale, in Gigio".

PALLONE D'ORO - "Lo darei a Messi. Leo è il numero uno assoluto ed è stato protagonista di una Coppa America stratosferica”.

CHIESA - "Assomiglia ad Enrico, la postura e il tiro sono simili. Ma Federico diventerà più forte. Lui non ha timore a rispondere ad un colpo subito in partita, nei momenti di difficoltà. Invece, secondo me, questo era uno dei pochi difetti del padre".