Celtic - Lazio, è partito il corteo biancoceleste verso lo stadio - FT&VID

24.10.2019 18:40 di Mirko Borghesi Twitter:    Vedi letture
Fonte: dai nostri inviati a Glasgow, Alessandro Zappulla, Mirko Borghesi, Carlo Roscito
Celtic - Lazio, è partito il corteo biancoceleste verso lo stadio - FT&VID

AGGIORNAMENTO ORE 18:40 - Il corteo dei tifosi biancocelesti (circa 300) è partito alla volta del Celtic Park, suonando la carica: "Non importa dove e quando giocherà, i laziali sono qua!". A Glasgow, a fianco della Lazio, come sempre. Tutto è sotto controllo, la polizia a cavallo sta accompagnando tutti i tifosi verso lo stadio, mentre dai pub i supporter del Celtic osservano il corteo. Qualcuno alza anche un particolare dito della mano, ma è il gioco delle parti. "Forza Lazio carica!", ai laziali questo basta. A fondo pagina i video e le foto di una Glasgow a tinte biancocelesti.

GLASGOW (SCOZIA) - La temperatura atmosferica inizia a scendere, sale invece l'attesa per il big match del Celtic Park. L'Europa League regala una notte per cuori forti alla tifoseria di Glasgow e ai sostenitori biancocelesti. I laziali al seguito della squadra di Simone Inzaghi si sono radunati oggi pomeriggio alle 17.00 a Merchant Square. Siamo ad appena 20 minuti a piedi dall'impianto dove si svolgerà la gara. In totale 3 chilometri da coprire in marcia scortati da un numero ingente di forze dell'ordine alcune delle quali, 300 unità in tutto, arrivate da diverse città della Scozia. Da qualche minuto la polizia sta iniziando a indirizzare i tifosi all'uscita di Merchant Square. Comunque, è da ieri che la Digos sta presidiando l'intera zona vista la grande affluenza di pubblico da Roma. Cori e tanto incitamento per i propri beniamini dunque a poche ore dalla sfida, con il sogno covato di un'impresa da regalare agli annali. Di seguito foto e video de Lalaziosiamonoi.it.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEI TIFOSI AL MEETING POINT

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL CORTEO PT. 1

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL CORTEO PT. 2

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL CORTEO PT. 3