Coronavirus / Confindustria a Conte: "Riaprire subito dopo Pasquetta o moriremo senza lavoro"

03.04.2020 10:55 di Mirko Borghesi Twitter:    Vedi letture
Coronavirus / Confindustria a Conte: "Riaprire subito dopo Pasquetta o moriremo senza lavoro"

Mentre il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha dichiarato di non aspettarsi prima del 16 maggio alcuna Fase 2 per la riapertura delle attività, il vicepresidente di Confindustria, Licia Mattioli, ha scritto al premier Giuseppe Conte. L'intento è quello di far comprendere al capo del Governo che se la situazione perdurerà l'Italia sopravviverà al coronavirus, ma morirà di fame: "Per riaprire bisogna fare discorsi diversi da regione a regione a secondo dell'entità del contagio. Bisognerebbe fare molti più tamponi, insomma massificare la prevenzione, dopodiché riaprire subito dopo Pasquetta. Se non facciamo così il Paese prima muore di coronavirus, poi per la mancanza di posti di lavoro".

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NEWS DI LAZIO

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION