Lazio, che ti succede? Il vantaggio non significa più vittoria

Con la sconfitta contro il Sassuolo, la Lazio per la terza volta non riesce a mantenere il vantaggio. Prima dello stop, andare avanti significava vittoria
12.07.2020 12:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
Lazio, che ti succede? Il vantaggio non significa più vittoria

Andare in vantaggio non basta più, alla squadra di Inzaghi serve altro per poter conquistare la vittoria. Prima dello stop, su 14 gare in cui la Lazio si è portata avanti nel risultato, 14 volte sono arrivati i tre punti. Da quando la Serie A è tornata, i biancocelesti hanno segnato il primo gol ben tre volte, ma in nessuno di questi casi ne sono usciti vittoriosi alla fine (Atalanta, Lecce e Sassuolo). 

CONCENTRAZIONE - Si può dire che ciò è dovuto al calo drastico di concentrazione che i ragazzi con l'aquila sul petto hanno avuto. Dopo aver messo in discesa la gara, Immobile&Co. sono scomparsi dal campo permettendo agli avversari la remuntada. Sicuramente il caldo e gli incontri ravvicinati non hanno aiutato, ma non è tutto imputabile a fattori esterni. 

Si ringrazia LazioPage per le statistiche