Lazio, Condò: "Ad Immobile manca lo scudetto per entrare nella storia"

Il giornalista e commentatore sportivo si è espresso durante il pre partita di Sky Sport in merito alla crescita di Ciro Immobile
01.08.2020 20:20 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Lazio, Condò: "Ad Immobile manca lo scudetto per entrare nella storia"

Ciro Immobile in questa stagione si è reso veramente protagonista entrando nel podio dei marcatori all-time della Lazio, vincendo la classifica cannonieri della Serie A e la Scarpa d'oro. Inoltre si trova ad una sola rete di differenza dal record di Higuain per gol segnati in una sola stagione.

Per Paolo Condò però manca ancora qualcosa all'attaccante biancoceleste per essere considerato uno dei migliori della storia del calcio italiano. Ecco le sue parole durante il pre partita di Sky Sport: "Per entrare nella storia deve vincere lo scudetto. I vari campioni hanno tolto l'egemonia di Juve, Milan ed Inter (vedi Gigi Riva). Aspetto che si consacri come fece Chinaglia sempre con la Lazio".