Lazio, Parolo ricorda il poker al Pescara: "Fortuna? Sì, ma che orgoglio! "

Il centrocampista biancoceleste ha ricordato lo splendido poker segnato contro il Pescare 4 anni fa , in una giornata per lui indimenticabile.
17.02.2021 15:30 di Nicolò Savini Twitter:    vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Parolo ricorda il poker al Pescara: "Fortuna? Sì, ma che orgoglio! "

Quattro gol non si dimenticano facilmente. Lo ricorda eccome infatti Marco Parolo, che il 5 febbraio del 2017 segnò ben quattro reti al Pescara in un roboante 6-2 finale. Il centrocampista, allora 32enne raggiunse il record di 4 gol segnati come giocatore più anziano nella storia della Serie A. A Lazio Style Magazine, il calciatore ha ripercorso le emozioni di quel giorno: "Fu una partita fortunata… La palla mi capitava sempre tra i piedi pronta per essere buttata dentro. Peruzzi pronosticò un mio gol prima del match, era da un po’ che ci andavo vicino. Farne addirittura 4 per me fu un orgoglio e un record che tengo stretto ". Giornata leggendaria? Cominciai a pensarlo nel primo tempo dopo il secondo gol. Pensai che avrei potuto segnare una tripletta e invece arrivò un poker. Portare a casa pallone e maglia è un emozione, averlo fatto dopo 4 gol ancora di più. Conservo ancora tutto di quella partita. Pallone, maglia, pantaloncini e calzettoni ".

Lazio, l'avv. Gentile: "Caos tamponi? Battaglia politica. E la Gazzetta..."

Samp, due titolari si allenano a parte: la situazione in vista della Lazio

TORNA ALLA HOME PAGE