Lazio, Semplici ammette: "Vorrei confrontarmi con una società ambiziosa"

Il tecnico della Spal non ha nascosto di voler fare il salto di qualità dopo 15 anni di carriera: il suo profilo è tra quelli apprezzati da Lotito.
27.05.2019 00:04 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Lazio, Semplici ammette: "Vorrei confrontarmi con una società ambiziosa"

Giorni decisivi per il futuro allenatore della Lazio. La società vorrebbe andare avanti con Inzaghi, ma non è affatto scontato. C'è anche il nome di Leonardo Semplici tra i nomi per l'eventuale successione alla guida della squadra biancoceleste. E al termine della partita contro il Milan, l'attuale tecnico della Spal non ha nascosto la voglia di confrontarsi con un palcoscenico diverso: "Ho vinto tutti i campionati dall'eccellenza fino alla Serie B. Mi auguro che in futuro ci possa essere l'opportunità di fare uno step ulteriore, dopo 15 anni che alleno. Mi piacerebbe confrontarmi con una società più ambiziosa prima o poi. Una squadra che lotti per un altro obiettivo potrebbe essere invitante". Il presidente Lotito avrà sicuramente preso nota.