Lazio, Signori: “Problemi? Vanno messi in conto quando cambi modo di giocare”

La Lazio sta affrontando i primi problemi dopo le due sconfitte consecutive, Beppe Signori ha esposto il suo pensiero in merito...
17.09.2021 19:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Martina Barnabei - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Signori: “Problemi? Vanno messi in conto quando cambi modo di giocare”

La Lazio è partita in quinta con le prime due gare di campionato, infilando due vittorie consecutive e facendo delle buone prestazioni. La gara contro il Milan ha bloccato l’entusiasmo della squadra di Sarri, i biancocelesti si sono arresi a San Siro incassando la prima sconfitta della stagione. La chance di rifarsi in Europa League, sfumata anche lei. Si può dire che la Lazio sia in un periodo di assestamento e stia affrontando dei piccoli problemi legati al cambiamento. Ai microfoni di TMW si è espresso sulla questione Beppe Signori. L’ex attaccante biancoceleste ha dichiarato: “E' un problema che va messo in preventivo: la squadra per 4 anni ha avuto un allenatore e ha seguito una certa linea, ora ci sono stati dei cambi concettuali e i giocatori hanno bisogno di tempo".

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Milan - Lazio, la Procura apre un indagine per i cori indirizzati a Bakayoko

FORMELLO - Lazio, la ripresa: contro il Cagliari torna Reina