Lazio, Wilson: "Secondo posto a rischio, ma la Champions arriverà"

L'ex capitano della Lazio ha dato la sua opinione sul rendimento della squadra di Inzaghi in questa seconda parte di stagione
13.07.2020 15:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Wilson: "Secondo posto a rischio, ma la Champions arriverà"

La Lazio di ora sembra soltanto la brutta copia di quella che incantato tutti fino a febbraio: tenuta fisica inesistente, gioco scialbo e tanto nervosismo. Se la squadra di Inzaghi non vuole perdere il secondo posto, deve cercare di ritrovare la brillantezza per concludere il campionato nel migliore dei modi.

Ai microfoni di TuttomercatoWeb.com, Pino Wilson, storico capitano laziale, ha espresso il suo pensiero: "Da quel che si evince in effetti tutto è dovuto ad un calo fisico, la Lazio è venuta a mancare sotto questo profilo. Se non stai bene fisicamente va poi a farsi friggere anche l'interpretazione mentale della partita. Le ultime gare sono state molto brutte. Quando poi il morale cade, è dura trovare la spinta per risalire".

SECONDO POSTO - "A livello razionale ci sono in effetti i presupposti per perderlo, soprattutto con questa Atalanta che gira a mille. Non cambia nulla perché l'obiettivo della Lazio era la qualificazione in Champions che salvo cataclismi arriverà. E' chiaro che l'appetito vien mangiando ma poi alla ripresa del campionato la Lazio ha pagato dazio".

SPOGLIATOIO TESO - "Credo che sia inevitabile. Dopo tre gare del genere sfido chiunque a fare il contrario. Quando perdi la possibilità di lottare per un certo obiettivo è normale che la tensione salga. E' fisiologico, capita ovunque".