Macron, Pavanello: "In arrivo 8 milioni tra mascherine, camici e tute protettive"

Il Ceo di Macron, Gianluca Pavanello, ha spiegato nel dettaglio l'iniziativa della propria azienda per la lotta al Covid-19.
03.04.2020 09:00 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Macron, Pavanello: "In arrivo 8 milioni tra mascherine, camici e tute protettive"

In questo periodo di difficoltà legato all'emergenza Coronavirus, in cui il materiale di protezione individuale sembra scarseggiare, tante aziende hanno voluto rendersi utili riconvertendo la propria produzione o comunque mettendo a disposizione le proprie fabbriche per produrre mascherine, camici e tute protettive. È il caso di Macron, sponsor tecnico della Lazio, che ha lanciato il programma "stopcovid-19/macron#noicisiamo". Tra i vertici dell'azienda bolognese, spiega il Ceo Gialuca Pavanello, si è palesata la voglia di poter dare una mano, utilizzando le fabbriche specializzate dell'Asia per la produzione di dispositivi di protezione. Non si è trattato di una riconversione delle strutture. Prima si è messa in sicurezza l'azienda, dopodiché si è cercato di sfruttare le peculiarità e la filiera capillare di Macron stessa. Il progetto è no-profit, con il solo costo variabile addebitato alle spese pubbliche. L'azienda, riporta la rassegna stampa di Radiosei, sta collaborando con la Regione Emilia Romaglia, Campania, la protezione civile e l'Arma dei Carabinieri, con lo scopo di "far arrivare il prima possibile 8 milioni di pezzi tra mascherine, camici e tute protettive. Poi dimenteranno oltre 10 milioni a settimana. Cerchiamo di aiutare il prima possibile e al minor costo". 

LAZIO - Pavanello è stato chiamato a dire la sua anche sul danno economico di questo stop, ma non si è voluto sbilanciare, considerando il momento, prematuro per fare i conti. Macron non si è fermata e, nonostante la Lazio non scenda in campo da più di un mese, i negozi siano chiusi e le vendite bloccate, è già al lavoro per la produzione delle divise 2020/21. Infine, una battuta sulla maglia per i 120 anni: "Ha richiamato risultati importanti. Lavoriamo a quattro mani, c'è affiatamento. La Lazio ci dà gli spunti, poi aggiungiamo gli elementi tecnologici-estetici. Il prossimo anno? Rispetteremo la storia inserendo delle novità".

Calciomercato Lazio, torna di moda Ejuke: su di lui anche il Marsiglia

Lazio, Leiva al bivio per il problema al ginocchio. E spunta l'ipotesi operazione...

TORNA ALLA HOMEPAGE