FORMELLO - Lazio, assente Lucas Leiva: Lazzari, prove da titolare

Molto lavoro tattico nella seduta odierna. Il brasiliano fermo per un affaticamento muscolare, Milinkovic e Lazzari si confermano recuperati.
23.08.2019 07:31 di Marco Ercole Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, assente Lucas Leiva: Lazzari, prove da titolare

La sfida con la Sampdoria si avvicina, la Lazio di Inzaghi si prepara per valutare le varie opzioni a sua disposizione. Nell'allenamento pomeridiano il tecnico ha diviso immediatamente la squadra in due gruppi: con le casacche Correa, Lulic, Marusic, Vavro, Radu, Luis Alberto, Acerbi, Cataldi, Immobile e Berisha, senza pettorine Milinkovic, Anderson, Bastos, Adekanye, Jony, Parolo, Patric, Lazzari, Jorge Silva e Luiz Felipe.

ASSENTE LEIVA. Confermato dunque il rientro in gruppo a tutti gli effetti di Milinkovic e Lazzari, pienamente ristabiliti. Assenti Caicedo (che ha svolto un lavoro differenziato con pallone e slalom) e, soprattutto, Lucas Leiva. Se per l'attaccante ecuadoriano non sorprende il proseguimento del processo riabilitativo dopo l'infortunio, per quanto riguarda il brasiliano si tratta di uno stop inaspettato, derivato da un piccolo affaticamento muscolare avvertito sul finale dell'allenamento di ieri. Le sue condizioni saranno valutate in questi giorni, lo staff tecnico e medico non intendono rischiare nulla.

PROVE TATTICHE. Gli uomini a disposizione di Inzaghi hanno iniziato così i lavori, che hanno previsto inizialmente una fase di riattivazione muscolare sul campo e a seguire una breve riunione tecnica con l'allenatore che ha parlato alla squadra. Poi i due gruppi si sono cimentati nel classico torello, prima di cominciare le prove tattiche, che hanno visto ancora le stesse squadre. Mischia le carte, Inzaghi, anche se qualche indicazione arriva da questa sessione di lavoro: stavolta è stato provato il trio difensivo Vavro, Acerbi e Radu, mentre Marusic sembra avanzare nel ballottaggio con Patric, nel caso in cui alla fine si decidesse di non rischiare nulla con Lazzari e attendere il derby per far esordire l'ex esterno della Spal. Mancano ancora tre giorni alla partita, c'è ancora tempo per valutare tutte le opzioni.

LAZIO, LA PRESENTAZIONE DI LAZZARI E ANDERSON

CALCIOMERCATO LAZIO, LA SITUAZIONE IN ATTACCO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 22/08 alle ore 19.30.