La Uefa: "Campionati da finire entro il 3 agosto. Sì a playoff e spareggi"

24.04.2020 07:15 di Francesco Bizzarri Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Uefa: "Campionati da finire entro il 3 agosto. Sì a playoff e spareggi"

La Uefa detta la linea: “La stagione 2018/2020 non dovrà andare oltre il 3 agosto”. Le 55 Federazioni calcistiche avranno tempo sino al 27 maggio per presentare i piani dei singoli campionati. A Nyon, dopo una riunione fiume in videoconferenza, hanno stipulato il piano per far ripartire il calcio.

ALTRE SOLUZIONI - La Uefa è stata chiara, l’obiettivo è far giocare tutte le partite di campionato, altrimenti andrà adottata una alternativa a “formula ridotta”. Tradotto: chiusura anticipata del torneo e sì a playoff o spareggi. Le Federazioni, nel caso in cui i campionati venissero stoppati, dovranno inviare l’elenco delle squadre qualificate alle prossime coppe europee. La Uefa farà da garante e vigilerà per far applicare criteri di merito sportivo e di trasparenza. In arrivo anche soldi ai club. Stanziamento immediato, in accordo con l’ECA, di 70 milioni di euro per i club che hanno fornito alle nazionali i giocatori per le partite di qualificazione dell’Europeo e di altri 200 che verranno erogati solo dopo la fine dell’Europeo 2021.

Pubblicato il 23/04 alle 14.35