Lazio, svolta Radu: il reintegro è previsto nelle prossime ore

Il difensore romeno potrebbe raggiungere i compagni ad Auronzo lunedì. SI aspetta il via libera della società biancoceleste
13.07.2019 07:45 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Lazio, svolta Radu: il reintegro è previsto nelle prossime ore

La Lazio e Stefan Radu: un binomio inscindibile. Chissà quanti tifosi in questi giorni hanno provato ad immaginare una Lazio senza il suo leader. "Impensabile", avranno detto in molti. E probabilmente è quello che ha pensato lo stesso difensore romeno che sta scalpitando e che vuole il reintegro a tutti i costi. Per la prima volta dopo 12 anni, ieri non è salito sull'aereo diretto a Venezia (ad Auronzo si è arrivati in pullman). Ma come riporta la rassegna di Radiosei, il difensore-senatore sta per essere riammesso in squadra. Sta aspettando comunicazioni ufficiali da Tare e Peruzzi ed è probabile che raggiunga la squadra lunedì insieme a Jony.

LAZIO-RADU, LA PACE: Se la società ha deciso di perdonare il difensore, è perché sono arrivate le scuse. Inzaghi ha lavorato per il riavvicinamento: tra il tecnico e Radu non c'è mai stata rottura. Starà a lui ora tenere l'ultimo colloquio con la società in cui andranno chiariti tutti i fatti, ricostruendo per intero la vicenda. Simone Inzaghi lo aspetta ad Auronzo, così come tutti i tifosi. Se tutto procede senza intoppi, nelle prossime ore si terranno le visite mediche e lunedì raggiungerà la squadra in ritiro.

CALCIOMERCATO LAZIO, RADU: Il calciatore romeno era stato messo sul mercato dalla società, ma lui non ha voluto saperne di lasciare Roma. Adesso, che probabilmente riotterrà il suo posto in rosa, la Lazio potrebbe non acquistare più nessuno in difesa. La società biancoceleste aveva sondato il terreno per Hinteregger dell'Augsburg, ma col reintegro di Radu è difficile che si intervenga nuovamente per rafforzare il reparto difensivo

Lazio, il punto su Jony

Mihajlovic, problemi di salute

TORNA ALLA HOMEPAGE