Borussia Dortmund - Lazio, Inzaghi: "Con 9 punti pensavamo di essere già agli ottavi"

02.12.2020 23:21 di Edoardo Zeno Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Borussia Dortmund - Lazio, Inzaghi: "Con 9 punti pensavamo di essere già agli ottavi"

Con una grande prestazione, la Lazio impone il proprio gioco in Germania e pareggia 1-1 al Signal Iduna Park contro il Borussia Dortmund. Il mister Simone Inzaghi ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport: "C’è rammarico perché su 5 partite abbiamo fatto 2 vittorie e 3 pareggi ma non siamo ancora qualificati. Siamo venuti qui a giocare una partita di personalità e carattere. Nel secondo tempo ai punti avremmo meritato qualcosa in più. Grande gara contro una grande squadra. Abbiamo fatto due pareggi a. Bruges e San Pietroburgo in grande emergenza. Con 9 punti pensavamo di essere già agli ottavi che alla Lazio mancano da 20 anni. Adesso pensiamo allo Spezia poi con il Bruges sarà un'altra gara molto importante. Questa Champions è 4 anni che la aspettavamo, ci siamo entrati e adesso ce la stiamo giocando. Siamo una squadra forte con delle certezze. Sabato giocheremo con voglia e personalità contro lo Spezia che sta facendo bene".

Il tecnico della Lazio è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Radio: "Nel primo tempo l’occasione migliore è stata la nostra, abbiamo preso un gol da rivedere perché c’è anche un mezzo fuorigioco che impedisce a Patric di intervenire nel modo giusto, ottimo secondo tempo dove sicuramente avremmo meritato di più. Ottima prova di carattere, ne avevamo bisgno contro una squadra così forte, peccato per quelle due parate strepitose del loro portiere che ci avrebbero dato la qualifiacione con una giornata di anticipo. Con nove punti dopo cinque partite il più delle volte sei agli ottavi ma il Bruges ha fatto sei punti con lo Zenit e giocherà l’ultima gara con noi, prima di martedì però abbiamo una gara altrettanto importante contro lo Spezia. Venire a giocare in questo stadio con personalità è una prova di carattere e orgoglio, quella che avevo chiesto ai ragazzi. Ci manca quell’ultimo passettino e speriamo di farlo martedì in casa nostra. Il Bruges è un’ottima squadra esperta, ottimo tecnico, sono stati bravi a vicnere queste due gare ma noi dobbiamo rimanere concentrati perché martedì vogliamo fare una grande partita”.

Lazio, applausi e rimpianti: Biancocelesti super, il Borussia Dortmund si salva

MOVIOLA - Borussia Dortmund - Lazio, Mateu Lahoz troppo all'inglese. E sul gol tedesco...

TORNA ALLA HOME