Calciomercato Lazio, operazione sfoltimento a gennaio: quattro gli esuberi

Con la riapertura della finestra di mercato invernale si cercherà di alleggerire il monte ingaggi piazzando i giocatori non utilizzati da Inzaghi
19.11.2019 07:14 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Calciomercato Lazio, operazione sfoltimento a gennaio: quattro gli esuberi

La rosa della Lazio conta giocatori che non vengono ormai più utilizzati da mister Inzaghi neanche in allenamento, salvo casi di mancanze particolari come nei periodi di sosta per le Nazionali. Ecco allora che, come riporta l'odierna rassegna stampa a cura di Radiosei, a gennaio si riproverà ad imbastire un'operazione sfoltimento, tentando di piazzare questi giocatori alla riapertura del mercato invernale per alleggerire il monte ingaggi. Quattro i nomi su cui si lavorerà in particolare: Casasola, Djavan Anderson, Minala e Durmisi. I primi due sono arrivati da Salerno (Casasola è stato pagato ben 3,5 milioni), non fanno parte del gruppo della prima squadra e vengono chiamati in causa all'occorrenza. Si cercherà una sistemazione in prestito. Minala invece si è già trasferito più volte a titolo temporaneo alla Salernitana, ad oggi è riaggregato alla Primavera di Menichini. Infine, negli ultimi giorni in campo a Formello si è rivisto Riza Durmisi, riaggregato per le tante mancanze dovute alle chiamate delle Nazionali. Su Instagram il danese ha confessato di avere fiducia in tempi migliori, inviando anche un messaggio di affetto ai tifosi della Liga, in cui ha vissuto il momento migliore della sua carriera. Quattro nomi che la Lazio cercherà di piazzare entro fine gennaio.

CALCIOMERCATO LAZIO, I TRE GIOCATORI DEL VERONA CHE PIACCIONO A TARE

LAZIO, FATTORE OLIMPICO: E IL CALENDARIO AIUTA

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Pubblicato il giorno 18/11/19 alle ore 9:00