Celtic, Rodgers: "Abbiamo bisogno di vincere. Domani mi aspetto..."

28.11.2023 07:05 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Andrea Castellano - Lalaziosiamonoi.it
Celtic, Rodgers: "Abbiamo bisogno di vincere. Domani mi aspetto..."

È la vigilia di Lazio - Celtic, match valido per la quinta giornata dei gironi di Champions League. A poco più di 24 ore dal fischio d'inizio della gara, il tecnico degli scozzesi Brendan Rodgers è intervenuto in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni e del suo difensore Liam Scales:

PRIMA SCALES

Come stai? L'infortunio?

"Nessun infortunio, solo una cosa risolta, sto bene".

C'è ancora margine per la qualificazione?

"Ci crediamo, domani sera faremo del nostro meglio e cercheremo di vincere".

Cosa vi aspettate domani? 

"Il primo tempo cercheremo di dare il massimo, non sarà una partita facile. Ci viene richiesto di giocare bene, ed è quello che faremo domani sera".

Quali sono le differenze con il campionato?

"Il livello è più alto, c'è maggiore intensità e gli errori contano molto. È un ritmo diverso. Lazio? Loro sono molto bravi, cercheremo di portare avanti il nostro stile di gioco. Giocare in uno stadio così per me è molto importante, come per tutta la squadra. Cercheremo di stare concentrati al massimo. La partita del 2019? L'abbiamo riguardata, ma domani sarà diverso".

POI RODGERS

Che partita ti aspetti domani?

"Abbiamo bisogno di vincere e dobbiamo farlo. Nell'ultima partita abbiamo capito che è importante mantenere alta la concentrazione, il gol di Pedro è stata una grande delusione. Cercheremo di pressare alti e fare il nostro gioco".

Cosa avete imparato da questa Champions League?

"In questa Champions abbiamo imparato molto a livello di esperienza e qualità. Anche in fase di recupero dobbiamo essere più attenti, tante squadre mi hanno sorpreso per quanto sono forti in fase offensiva. Stiamo crescendo come collettivo e squadra. Vogliamo essere all'altezza della competizione, in questo momento i punti non rispecchiano il nostro lavoro. Sappiamo cosa fare domani".

Che ne pensa di un tecnico come Sarri e della sua squadra?

"È un allenatore di grande esperienza e talento, ha fatto un grande lavoro al Napoli. Ha una filosofia molto offensiva. Ha dei centrocampisti molto flessibili come Luis Alberto, che è un grande giocatore. È una squadra di talento".

Temete l'atmosfera di domani all'Olimpico?

"Noi ci aspettiamo questo, è l'atmosfera migliore per giocare. Quando sono stato qui ho visto un'atmosfera infuocata. È uno stadio iconico. Come dice la regola, più è grande il tifo e più i giocatori corrono e c'è intensità in campo".

Sul momento delicato della Lazio...

"A questi livelli nel calcio professionistico si guarda sempre alla prossima partita. È una competizione fantastica e siamo sicuri che la Lazio giocherà al meglio delle sue possibilità".

Cosa si può migliorare rispetto all'andata?

"Sarà importante iniziare bene la partita e mantenere alta la concentrazione. È importante avere tutti i giocatori concentrati in campo. Non vedo l'ora che arrivi domani, ci dobbiamo sudare il risultato".

Sulle tante assenze...

"Sono certo che i giocatori sapranno cogliere l'opportunità. James (Forrest, ndr.) sta bene e giocherà, anche se si è allenato poco. Ma i giocatori faranno bene".

Pubblicato il 27/11