CIES, pubblicato il report sull'impiego degli Under 21: Lazio bocciata

Il CIES ha pubblicato il report settimanale riguardo l'utilizzo da parte dei club dei giovani giocatori: in Italia male Lazio e Inter
12.04.2021 17:45 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
CIES, pubblicato il report sull'impiego degli Under 21: Lazio bocciata

Il calcio in generale sta iniziando il processo del ricambio generazionale: Cristiano Ronaldo e Messi si accingono a passare il testimone agli astri nascenti Haaland e Mbappè. La crescita esponenziale di questi due giocatori è dovuta principalmente alla strategia delle società di puntare su volti nuovi e freschi, cosa che avviene meno frequentemente in Italia. L'ultimo report settimanale del CIES sottolinea questo aspetto: il Borussia Dortmund ha schierato molte volte giocatori Under 21 (il 28.5% del minutaggio totale del club), tra cui Sancho e Bellingham che stanno facendo le fortune dei gialloneri.

UN PAESE PER VECCHI - In Serie A si fa più fatica a inserire i giovani nelle rotazioni dei club e le motivazioni possono essere tante (la poca qualità dei settori giovanili, il non voler rischiare in un campionato di per sé poco prevedibile, la tanta fiducia nei veterani che però non hanno più le doti fisiche dei ventenni. Basti pensare che il Verona, che guida la classifica italiana, ha concesso solo l'11.7% del minutaggio a giocatori U21 (il 16.8% in meno rispetto all'andamento del Dortmund). Chi invece galleggia nei bassifondi della classifica sono Lazio e Inter che non hanno schierato nemmeno un giovane durante la stagione mantenendo l'età media delle rose a 29,4 anni per i biancocelesti e 28,6 per i nerazzurri.