Covid, Ricciardi: "Tifosi negli stadi in primavera? Possibile, ma ora serve nuovo lockdown"

Il consulente del Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha parlato della possibilità che i tifosi tornino a riempire gli stadi in primavera.
13.01.2021 14:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Covid, Ricciardi: "Tifosi negli stadi in primavera? Possibile, ma ora serve nuovo lockdown"

"L'idea di De Laurentiis del pubblico sugli spalti in primavera per la Supercoppa? Possibile, ma difficile da dire ora". Così Walter Ricciardi ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Il consulente del Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha poi continuato: "Oggi siamo preoccupati della variante inglese che da noi è ancora marginale ma che ha creato enormi problemi in Gran Bretagna ed Irlanda. Nel caso si diffondesse, lo scenario sarebbe difficilissimo da affrontare. Ma, se lo scenario dovesse essere quello di giugno, allora si potrebbe tornare anche allo stadio in primavera, altrimenti sarà un susseguirsi di ondate". 

SOLUZIONE VACCINI - "Questi vaccini proteggono la singola persona, non sappiamo se sono ancora in grado di bloccare la trasmissione. Per avere un'estate adeguata, dobbiamo prendere misure energiche adesso. Dobbiamo fare un nuovo lockdown, avremmo dovuto farlo già da tempo. Dove è stato fatto nelle regioni rosse, la situazione è migliorata, come in Campania. Si tarda a prendere questa decisione, ma è l'unica possibile. Dobbiamo stare in questa fase attenti, accelerare la campagna vaccinale per evitare conseguenze drammatiche. Siamo ancora in guerra contro il virus, ma vinceremo questa battaglia".

Lazio, 37 anni dalla scomparsa di Fulvio Bernardini: il ricordo della società

Roma, Pedro si allena in gruppo: lo spagnolo recupera per la panchina

TORNA ALLA HOMEAGE