Eoin Bradley, stop di sei giornate per l'irlandese: ecco il "curioso" motivo

Il calciatore, sperando di non essere visto, ha urinato in campo durante la semifinale di Coppa tra Coleraine FC e Ballymena United 
29.09.2020 16:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Eoin Bradley, stop di sei giornate per l'irlandese: ecco il "curioso" motivo

Ha dell'incredibile quanto accaduto a Eoin Bradley, calciatore del Coleraine FC nella Premiership nordirlandese. Il calciatore è stato infatti fermato per ben sei giornate e il motivo è quasi assurdo. Il giocatore durante il match contro Ballymena United ha approfittato di un momento di stop durante un discorso del suo allenatore per urinare in campo. Bradley ha cercato di nascondersi il più possibile ma le telecamere non lo hanno risparmiato e così è stato severamente punito. A sua difesa l'irlandese si è giustificato dicendo che non poeva utilizzare i servizi igienici a causa delle restrizioni Covid. Ovviamente nulla è cambiato, la punizione è rimasta esattamente la stessa.

RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, Inzaghi: "Testa all'Atalanta, non al mercato. Pereira? Ha qualità"

Lazio, Pulcini: "Non sono d'accordo con lo stop del campionato"

TORNA ALLA HOME