Lazio, Condò: "Pereira possibile colpo, la squadra sta pagando il doppio impegno"

Il giornalista sportivo ha espresso il suo parere sul centrocampista biancoceleste durante il pre partita negli studi di Sky Sport
05.12.2020 14:30 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Fonte: Sky Sport
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Lazio, Condò: "Pereira possibile colpo, la squadra sta pagando il doppio impegno"

Questo pomeriggio la Lazio affronterà lo Spezia e lo farà con Andreas Pereira al posto di Correa. Il centrocampista ha dato dimostrazione del suo talento in campionato contro il Torino e in Champions nell'ultima uscita con il Borussia Dortmund. Paolo Condò, negli studi di Sky Sport, ha detto sul giocatore: "Speriamo Pereira diventi come Milinkovic e Luis Alberto. Lo scorcio di partita che ha giocato a Dortmund è stato convincente, ha aggiunto qualcosa in quel finale nel quale la Lazio meritava di vincere e di conseguenza il passaggio del turno da prima nel girone". 

BRUGES - Il giornalista si è poi espresso sull'ultimo impegno dei biancocelesti in Europa: "La partita contro il Bruges penso sia la più importante della gestione Lotito. Non dico che sia una formalità perché in Champions non c'è niente di scritto, ma spero vada come deve andare. Il piazzamento negli ottavi vale molto".

DOPPIO IMPEGNO - "La Lazio, come l'Atalanta, sta pagando molto il doppio impegno e infatti, fra le squadre italiane che giocano in Europa, sono quelle più indietro in classifica. Ade entrambi gli avrei dato qualche punto in più a questo punto della stagione. I biancocelesti hanno a disposizione due risultati su tre e quindi si può dire che abbiamo fatto interamente il loro dovere, forse si possono lamentare di qualcosa rispetto ai suoi meriti e questo mi fa perdonare che in Serie A abbiamo perso qualche punto di troppo". 

IMMOBILE - "Immobile da anni gioca in Europa e quest'anno ha trovato la Champions. Questo gioca a suo favore nell'eterna lotta con Belotti in Nazionale. Immobile è mancato nelle prime due trasferte del girone, sta marchiando a fuoco la Lazio".