Lazio, i precedenti biancocelesti in Russia: finora tutti pareggi

25.11.2021 09:00 di Alessandro Vittori Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, i precedenti biancocelesti in Russia: finora tutti pareggi

La Lazio torna a giocare in Russia a poco più di un anno di distanza. Stasera a Mosca i biancocelesti scendono in campo in casa della Lokomotiv, mentre il 4 novembre 2020 fecero visita allo Zenit San Pietroburgo per la terza giornata del girone di Champions League della scorsa stagione. Finì in pareggio, Caicedo rispose a Erokhin e le due squadre si spartirono la posta in campo. Il segno X è finora l'unico uscito nelle sfide dei biancocelesti in terra russa. La prima il 21 ottobre 1997 in casa del Rotor Volgograd per la partita di andata dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa: 0-0 il risultato finale, al ritorno all'Olimpico Mancini e compagni con un netto 3-0 conquistarono il passaggio del turno. Il terzo precedente è proprio contro la Lokomotiv Mosca, l'8 aprile 1999: nella semifinale d'andata di Coppa delle Coppe ci pensò Boksic a recuperare il gol di Dzhanashia, regalando, in virtù dello 0-0 del ritorno, il pass per la finale di Birmingham.