Lazio, Patric: "Questa la mia migliore stagione. A Roma fino al 2022, ma voglio rinnovare"

A qualche settimana dall'inizio del campionato di Serie A, Patric si è espresso sulla Lazio e sul campionato italiano ai microfoni di Esports COPE.
04.06.2020 07:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Patric: "Questa la mia migliore stagione. A Roma fino al 2022, ma voglio rinnovare"

È diventato sempre più importante in questa stagione per Inzaghi, crescendo di rendimento e di esperienza, diventando un difensore centrale moderno, in grado anche di impostare in una difesa a tre. Si parla ovviamente di Patric, che in Spagna ai microfoni di Esports COPE, ha parlato di Lazio e non solo: “Ho passato alti e bassi, però il club ha sempre avuto fiducia in me e ora sto vivendo la mia migliore stagione. Sono felice, mi sento amato. Il mio contratto finirà nel 2022 e la mia intenzione è quella di continuare. Nel calcio non si può mai sapere, però qui mi sento bene, sarebbe una sciocchezza pensare di andarmene. La sfida contro l’Atalanta è molto emozionante. Sono vari anni che continuiamo a lavorare con lo stesso staff tecnico e lo stesso gruppo, siamo contenti di poter competere con squadre importanti. Siamo molto motivati, lotteremo fino alla fine”.

TOP PLAYER SERIE A“Lautaro sta dimostrando di essere un grande giocatore. Nonostante sia giovane, è già maturo. È un attaccante moderno, supercompleto. Mi ricorda un po’ Suarez, però Lautaro deve ancora dimostrare molto, Suarez è già grande. Pjanic è uno dei giocatori che mi piace di più del campionato italiano, è totalmente profilo Barcellona, sarebbe un buon affare”.

BARCELLONA“Barcellona? Ho solamente parole di ringraziamento per i blaugrana, mi hanno accolto quando ero piccolo. Tornare al Barça? Magari, non si può sapere. Bisogna lavorare duramente, sognare non costa nulla, ma devo migliorare molto. Ho un buon legame con le persone che lavorano nel club. Ottavi di Champions? Vedo il Barcellona favorito, il Napoli ha una grande squadre ma al Camp Nou, gli spagnoli partono favoriti”.

Roma, Kolarov: “In quarantena abbiamo dato il massimo, non sapevamo se la A sarebbe ricominciata”

Lazio, rinnovi ok. Proroga fino ad agosto per i prestiti: rientra solo Durmisi

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 03-06 alle 17.50