Lazio, Wilson: "Siamo di livello internazionale. Immobile? Deve fregarsene delle polemiche"

30.10.2020 16:30 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Federico Marchetti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Wilson: "Siamo di livello internazionale. Immobile? Deve fregarsene delle polemiche"

Torna stasera in televisione Pino Wilson, come sempre con 1900 TV su GoldTv insieme a Elisa Di Iorio. Lo storico capitano della Lazio del '74 è intervenuto in esclusiva ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it, per fotografare questo avvio di stagione della squadra di Inzaghi: "Il vero volto della Lazio è quello visto nella partita contro il Borussia Dortmund, non certo quello di Genova con la Sampdoria. Mi è piaciuta anche la partita con il Bologna che non ha regalato nulla, la sbornia di Genova è passata: tutti quelli che giocano hanno sfiorato l'impresa lo scorso anno, assenze permettendo questa è una squadra che gioca sempre con gli stessi uomini e dà continuità. Ovvio che ora si è costretti ad un turnover notevole, io preferisco sempre che al netto dei problemi fisici ci siano sempre gli stessi, soprattutto all'inizio".

GIUDIZI - "Nuovi acquisti? Presto per fare valutazioni definitive, sarebbe indelicato. Voglio sottolineare invece la forza di Luis Alberto, che quando decide di giocare fa sentire tutta un'altra musica. Immobile? Fa bene a fregarsene di polemiche che non hanno senso, non deve dimostrare niente a nessuno e deve continuare per la sua strada: uno che la butta dentro 36 volte e vince la Scarpa d'Oro, dopo anni di continuità, deve sentirsi sereno. La Lazio è considerata anche dagli altri una squadra di livello internazionale, mi sono piaciute anche le parole di Reus in questo senso. La società è la migliore a livello di bilancio e ha tenuto l'intero organico per fare al meglio in Champions, ci sono tutti i presupposti perché sia un'ottima stagione. Silva sarebbe stato la ciliegina e mi è dispiaciuto che non sia venuto, sarebbe stato un grande acquisto ma la situazione è stata sicuramente particolare".

1900 TV - "Una trasmissione dedicata alla Lazio ovviamente, con risvolti che però abbracciano tutti gli eventi della domenica inclusi Champions ed Europa League. Sono oltre cinque anni che va avanti questo spazio, sta avendo anche un seguito abbastanza importante. Trattiamo tutto con ospiti telefonici di rilievo che non fanno che arricchire la trasmissione, ci fa ovviamente piacere poter comunicare con chi ci vede: è quello che faremo anche quest'anno per il proseguimento della stagione".

FORMELLO - Lazio, l'emergenza peggiora: all'appello ne mancano altri tre...

Atalanta, salta la conferenza stampa di Gasperini: positivo un membro dello staff

TORNA ALLA HOME PAGE