Lazio, Zaccheroni: "Inzaghi è a casa sua, non era il momento di andar via"

L'ex allenatore biancoceleste tra il 2000 e il 2001 commenta la decisione di Inzaghi di rinnovare il suo contratto e proseguire l'avventura alla Lazio.
14.06.2019 14:05 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Zaccheroni: "Inzaghi è a casa sua, non era il momento di andar via"

Qualche giorno di riflessione e colloqui con la società, poi la scelta: Simone Inzaghi ha sposato ancora il progetto della Lazio prolungando il suo contratto fino al 2021. E diventando ancora più simbolo del club biancoceleste dopo l'arrivo nella Capitale nell'ormai lontano 1999. Intervenuto in esclusiva ai microfoni di tuttomercatoweb.com, l'ex allenatore biancoceleste Alberto Zaccheroni ha commentato così la decisione del tecnico piacentino: "Lì è a casa, è sostenuto e non è mai messo in discussione però nel calcio bisogna anche avere ambizioni. Non bisogna accontentarsi. A me Simone non sembra uno di questi, ma ha pensato che non era il momento giusto per staccarsi dalla Lazio, ha visto qualcosa che non lo convinceva. A parte che aveva il contratto, non è mai bello andare via".

CALCIOMERCATO LAZIO, IL FUTURO DI CATALDI

LAZIO, QUANTE TELENOVELE DI CALCIOMERCATO

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE