Schillaci: "Immobile è un bomber di razza, spero ripercorra le mie orme"

"Il Mondiale di Italia '90 per me è stata un'opportunità importante, dovevo sfruttarla. In quel gruppo c'erano tanti grandi calciatori", ha detto Schillaci.
15.10.2019 11:05 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Schillaci: "Immobile è un bomber di razza, spero ripercorra le mie orme"

Totò Schillaci, l'uomo giusto al posto giusto in occasione dei mondiale di Italia '90. Notti magiche, gol col pedigree. L'ex attaccante della nazionale è intervenuto a Radiosei per parlare un po' di azzurro - inevitabilmente - e di un suo collega più giovane. Un certo Ciro Immobile, in forza alla Lazio. Ecco le sue parole: "Il Mondiale di Italia '90 per me è stata un'opportunità importante, dovevo sfruttarla. In quel gruppo c'erano tanti grandi calciatori. Io venivo dalla B, poi dopo un anno trapianto a Torino nella Juve ritrovarmi subito in nazionale e segnare appena entrato in Coppa del Mondo, è stato un sogno. Cosa mi sento di consigliare a Immobile? È un grande giocatore, l'ha dimostrato in questi anni. In Serie A ha sempre segnato tanto, è un goleador di razza che sa fare tutto. Mi auguro che lui e gli altri attaccanti azzurri possano ripercorrere le mie orme. Giocare in nazionale è molto diverso rispetto al campionato. Io ho avuto la fortuna di inserirmi in un gruppo importante, e fare gol subito. Così si acquisisce fiducia, aumenta il morale e a quel punto subentra qualcosa di diverso. La squadra di Mancini mi piace, stanno uscendo tanti giovani, sono sicuro che farà molto bene in futuro". Infine, Schillaci ha rilasciato anche una battuta sulla lotta scudetto in Serie A: "Ogni anno ci si aspetta che la Juve possa cedere, poi alla fine è sempre la stessa storia. Ha una rosa più completa di tutte le altre, non vedo squadre in grado di inserirsi nella lotta scudetto. L'Inter è ancora in fase di costruzione, ad oggi nessuno può competere con i bianconeri".

LAZIO, OGGI LA SENTENZA DELLA UEFA

LAZIO - ATALANTA, LA VENDITA NON DECOLLA

TORNA ALLA HOMEPAGE