Lazio, Immobile non vuole il record negativo: se non segna...

All'attaccante biancoceleste è già capitato di rimanere a secco per diverse partite, ma stavolta rischia il record negativo.
11.04.2021 08:15 di Tommaso Marsili Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Immobile non vuole il record negativo: se non segna...

Immobile e il gol si stanno rincorrendo in campionato da ormai 7 giornate, senza mai trovarsi per il momento. Il bomber della Lazio non va a segbo dal 7 febbraio, quando gonfiò la rete contro il Cagliari. Poi il gelo tra i due che, come due innamorati che attraversano un momento di crisi, sono destinati a far pace e ritrovarsi. King Ciro ha avuto già dei momenti di pausa, ma all'ottava giornata si è sempre saputo sbloccare, come sottolinea la rassegna stampa di Radiosei: è successo nel 2016/17 e anche nella stagione 2018/19. Il Verona può essere l'occasione per confermare questa regola non scritta. I gol in Nazionale sono un segnale di ripresa da cogliere. 

RECORD ALLE PORTE - Se l'attaccante di Torre Annunziata si dovesse liberare oggi, arriverebbe finalmente a tagliare il traguardo dei 150 gol in Serie A.   Beppe Signori ha impiegato più o meno lo stesso tempo di Ciro (8 anni) per raggiungere questa cifra. 

Galderisi: "Verona molto pericoloso, ma la Lazio sa vincere su ogni campo"

Verona - Lazio, dove vedere la partita in tv e in streaming

TORNA ALLA HOMEPAGE