PRIMAVERA | Lazio, Calori racconta: "Il biancoceleste era nel mio destino"

Il neo tecnico della Primavera biancoceleste ha parlato a Il Messaggero dopo l'annuncio del suo nuovo incarico. Sostituirà Menichini
12.06.2021 16:45 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: Il Messaggero
PRIMAVERA | Lazio, Calori racconta: "Il biancoceleste era nel mio destino"

Alessandro Calori è il nuovo allenatore della Lazio Privavera. Come annunciato dalla società biancoceleste, sostituirà Menichini per tentare il disperato tentativo di rimanere in Serie A attraverso i playout. Il tecnico è stato un ex giocatore è nel 2000 fu l'uomo che regalò lo scudetto alla Lazio. A Il Messaggero ha raccontato quanto questo passaggio fosse già scritto: "Si vede proprio che la Lazio era nel mio destino, quella rete è stata benedetta. Ogni 14 maggio mi chiamano radio e giornali, i tifosi che incontro ancora mi ringraziano. Devo ammettere che è una sensazione bellissima. Se tutto andrà bene con questi ragazzi spero di poter ricambiare ancora una volta così tanto affetto che i laziali hanno avuto nei miei confronti. A me piace allenare, conoscere calcio e farlo con i più giovani è ancora più stimolante non vedo l'ora di iniziare".