MOVIOLA - Lazio - Napoli, Orsato attento ma sbaglia: manca il secondo giallo per Koulibaly

21.12.2020 06:40 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MOVIOLA - Lazio - Napoli, Orsato attento ma sbaglia: manca il secondo giallo per Koulibaly

Per la quarantesima volta i biancocelesti incontrano Orsato sulla propria strada. Anche lo scorso anno l’arbitro di Schio ha diretto Lazio - Napoli. Nel complesso, quella di stasera, è una gara che non ha presentato grandi problemi. Il direttore di gara è stato attento nella gestione del match, non sbaglia mai tranne che in un’occasione: il fallo di Koulibaly ai danni di Milinkovic meritava di essere sanzionato con il secondo giallo. Una decisione che, alla fine, non ha impedito ai biancocelesti di portare a casa il risultato, ma che poteva comunque pesare sull’economia generale dei 90 minuti. A seguire, l’elenco degli episodi disciplinari più rilevanti.

PRIMO TEMPO:

11’ - Il primo giallo della partita è per la Lazio. Hoedt riceve il cartellino giallo per aver commesso fallo sulla trequarti ai danni di Petagna.

13’ - Arriva anche il giallo in casa Napoli. Ammonito Lozano per un intervento scomposto su Escalante, che cade a terra dopo essere stato colpito al viso.

23’ - Giallo per Escalante. Lozano se ne va in dribbling a metà campo, il centrocampista biancoceleste lo stende. Nessun dubbio per l’arbitro.

30’ - Il Napoli pareggia il conto dei gialli. Durante una ripartenza della Lazio Koulibaly entra con irruenza su Caicedo, che frana a terra dolorante.

37’ - Intervento falloso di Koulibaly su Milinkovic al limite dell’area. Orsato fischia la punizione, ma non estrae il secondo giallo per il difensore del Napoli. Decisione discutibile, che non prevede l’intervento del Var in quanto il direttore di gara ha visto e non ha giudicato da ammonizione il contatto.

41’ - Simulazione eclatante di Politano: Radu interviene, il giocatore del Napoli si lancia in caduta libera. Orsato non fischia nulla, ma manca un giallo nel computo dei cartellini.

42’ - Pestone di Immobile su Bakayoko. Orsato estrae il cartellino giallo ai danni dell’attaccante biancoceleste.

45’ - Concessi due minuti di recupero.

SECONDO TEMPO:

58’ - Intervento duro di Maksimovic su Lazzari, che cade a terra dolorante. Non fischia nulla Orsato, ci poteva stare il fallo.

75’ - Altra ammonizione in casa Napoli. Lobotka entra in ritardo su Luis Alberto e rimedia il cartellino giallo.

90’ - Concessi 4 minuti di recupero.

90’+1 - Lazzari finisce sul taccuino di Orsato in seguito a un intervento in ritardo su Zielinski.

Pubblicato il 20/12