Caso Juve, il ministro Nordio: "Intercettazioni strumento di prova. Ora serve..."

07.12.2022 15:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.it
Caso Juve, il ministro Nordio: "Intercettazioni strumento di prova. Ora serve..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il quotidiano Tuttosport, partendo dalla diffusione di molte intercettazioni riguardanti la Juventus e l'indagine a suo carico in questi giorni, riporta alcune parole di ieri del Ministro della Giustizia Carlo Nordio, pronunciate ieri presso l'aula della Commissione Giustizia del Senato: "Proporremo una profonda revisione del sistema delle intercettazioni e vigileremo in modo rigoroso su ogni diffusione che sia arbitraria e impropria. Non si è mai vista una condanna inflitta sulla sola base delle intercettazioni. Sono diventate uno strumento di prova e non un mezzo di ricerca delle prova. Possono poi essere soggette a errori ri trascrizione e la loro trascrizione spesso pilotata costituisce uno strumento micidiale", le parole riportate dal quotidiano del Guardasigilli.